Giorgio Morandi in mostra al Palais des Beaux-Arts di Bruxelles con opere in prestito dal Museo Morandi di Bologna.
Dal 7 giugno, con GIORGIO MORANDI. Retrospective, Bruxelles celebra il genio dell'artista bolognese in una mostra che riunisce un centinaio di lavori tra dipinti, disegni, incisioni e acquerelli nelle sale del Palais des Beaux-Arts.

Il 15 giugno verrà inagurata la mostra 'La consegna delle chiavi' per il rietro temporaneo dell'opera presso la Pinacoteca San Domenico.
Guido Reni (1575-1642) è uno degli esponenti di spicco del barocco italiano

Il progetto Pagine Sensibili nasce dalla collaborazione tra il Museo Omero e il Comune di Ancona (Settore Politiche Sociali Educative - Unità Operativa Disabili) e con i responsabili delle Strutture socio educative residenziali, diurne e del Servizio di assistenza educativa domiciliare. Inserito all'interno della Biennale Arteinsieme ha avuto l'obiettivo di offrire agli ospiti dei Centri socio educativi riabilitativi sia diurni che residenziali e ad alcuni fruitori del Servizio di assistenza educativa domiciliare nuove occasioni di espressione e di socializzazione attraverso i linguaggi dell'arte. Le attività laboratoriali, condotte dagli operatori del Museo Omero, hanno avuto cadenza settimanale, per un totale di sei incontri per ogni Centro.

 E’ un grido d’allarme quello lanciato alla Regione Marche dalla Provincia di Pesaro e Urbino, dai 16 borsisti del settore Cultura che stanno concludendo la loro esperienza in biblioteche, musei e strutture culturali e dai Comuni e Comunità Montane che si avvalgono della loro professionalità.

E’ stato presentato il programma della XXXIV edizione del Rossini Opera Festival che si svolgerà a Pesaro dal 10 al 23 agosto 2013. Evento centrale della rassegna sarà la nuova, grandiosa produzione del Guillaume Tell che sarà eseguita in lingua originale e in edizione integrale (lo spettacolo durerà circa 5 ore) con la regia di Graham Vick

Comune e Pro-Loco di Sassocorvaro presentano:“LE FARFALLE DI LELE”

Venerdì 7 giugno 2013 ore 21:15 Auditorium comunale

Spettacolo di solidarietà di raccolta fondi per l’associazione “Le Farfalle di Eleonora”

che assiste famiglie di bambini del Montefeltro con gravi patologie

Gradara (PU), domenica 16 giugno ore 15.00-18.00 Ingresso Gratuito
 
Un pomeriggio all’ombra delle invalicabili mura di Gradara per scoprire insieme quanti segreti e quanti tesori sono celati dietro ogni pietra, ogni palazzo

Un super muro e un super eroe scendono in campo per Roma. Una gigantesca parete di 300 mq posta sulla trafficata via Cristoforo Colombo a Roma, sulla facciata esterna della ex Fiera della capitale. L'opera e' firmata dal celebre illustratore e graphic artist ODD.

Il Premio Nazionale delle Arti, edizione 2012 per il Design della Comunicazione è promosso dalla Direzione Generale Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è stato affidato all’ISIA di Urbino, che ne coordinerà l’attuazione per l’edizione 2012.

Il Premio per il settore Design della comunicazione è biennale.

Il Premio ha il patrocinio della Regione Marche, della Provincia Pesaro-Urbino, del Comune di Urbino e della Comunità Montana Alto e Medio Metauro e di Associazioni professionali.

Stamattina ho messo le tue scarpe è promosso dalla Cooperativa Sociale Alpha e dal Dipartimento di Salute Mentale di Urbino - Asur Area Vasta 1. Si tratta di un percorso induttivo basato su un'esperienza da vivere in prima persona, per entrare in contatto con la malattia mentale. Pur strutturato in fasi e tempistiche precise, il percorso permette a chi partecipa di vivere un'esperienza soggettiva, dettata dalla propria sensibilità ed emotività.

Nel 1978 viene promulgata la Legge 180 che impone la chiusura dei manicomi e regolamenta il trattamento sanitario obbligatorio attraverso l’istituzione dei servizi di igiene mentale pubblici. In trent'anni, se da un lato si è assistito a un tentativo, da parte delle istituzioni, di adeguarsi al nuovo modo di affrontare la questione, dall'altro non si è contrastato il timore verso chi soffre di disagio mentale.